STARFORT -:- Greentech
STARFORT
Mahr 112/a
I-39042 BRIXEN
Tel. (0039) 0472 835 776
E-Mail: info@starfort.net

Wannhart

 Al contrario del nostro spaccalegna corto e Starkad, nostro Wannhart dispone di due cilindri di spinta.  Il cilindro secondario e` sovrastante al cilindro principale come si vede nelle foto

Wannhart con cilindro sovvraposto Starkad con solo un cilindro

Per non venir meno ad offrire uno spaccalegna di gran lungo piu`leggero dei spaccalegna tradizionali, il secondo cilindro ha una corsa ridotta con un massimo di 24,5 cm. Di piu` nun serve. Una corca maggiore si rende superflua perche` la forza maggiore serve sempre solo all´ inzio. Dopo i 24,5 cm il  seccondo cilindro va` in battuta ed il cilindro pricipale continua la corsa con doppia velocita`.

Il comando del secondo cilindro  avviene attraverso una valvole a sfera per alta prerssione. 

         Valvola chiusa            Valvola aperta

 

Dobbiamo far prente che il secondo cilindro serve solo in casi estremi.

Nella foto si vede l´ asta del secondo cilndro che non e`,come  si ci aspetta da un cilindro per fluidi, un todo retttificato ma una lamiera rettangolare di grosso spesore semper in acciaio con il nome commerciale Hardox 400 come viene usato per auto blindate.

Percke` nostro Wannhart e`tanto leggero

Oggi esistono programmi di calcoli  in abbondanza e precisi per creare strutture raffinate che vanno dalle macchine di corsa formula 1 fino alle strutture per ponti e gru`.  Anche esistono acciai con quasi tripla resistenza in confronto agli acciai che di solito vengono usati   per struttur e colonne per i spaccalegna.  Abbiamo sfruttato al massime queste possiblita` creando con il nostro Wannhart una spaccalegna che pesa solo una frazione dei spaccalegna oggi in commercio.

 Ovunque, dove era possibile, abbiamo tolto materiale perforando le lamiere

 

Di seguito tutti i pesi dei pezzi singoli per comporre il Wannhart solo introducendo i pezzi senza l´ auslio di utensili: La colonna portante con ruote montate pesa 25,5 kg. La untia`di spnita con i due cilindri pesa 32 kg. I tre untesili di penetrazione, il cuneo , la lama corta e la lama lungha pesano insieme 11 kg.  Poi ci sono ancora le tubazioni e il serbatoio per l´acqua che in aggiunta fanno pesare il Wannhart  funzionante 70 kg. Nonostante questa leggerezza le ruote hanno un diamtero di 25 cm.

Riguardo le idropulitrici  si puo` scegliere  fra  nostra con motore a scoppio che pesa solo 32 kg e  fra elettrico trifase con il peso di 28 kg.  Come idropulitrice a benzina leggera non nostra  sempre con prestazioni notevoli consigliamo la Comet FDX 12/170 che persa solo 30 kg. Per corrente monofase semrpe dalla casa Comet consigliamo o la KA 3.220 o la KS 1.700.

Il piano d appoggio, acquistabile come optional, pesa 50 kg. E´ fatto di acciaio da carpenteria.

impiego dei untensili da taglio.

In dotazione son ben 3 untesili intercambiabili  fra di loro. Un coltello corto, un coltello lungo ed un cuneo. In piu, per sfruttare al massimo   le possibilita` della nostra tecnica di penetrazione nel legno il tealio del Wannhart  ha due tasche che permettono di infilare ben 2 untesili  avendo cosi`una sequenza  di untensili  che riduce ulteriormente la forza di penetrazione.  Tutti  i tre untesili vengono  infilati a caduta senza bisogno di fissarli. Un vantaggio che offre solo uon spaccalegna orizzontale.

Nostra filosofia: Anche un cuoco ha diversi coltelli a secondo di quello che deve tagliare.

In foto le due tasche

 

I due coltelli hanno una angolatura di  solo 8 gradi, il cuneo ha, come maggiormente tutti i spaccalegna, una angolature di 30 gradi.

Vogliamo notare che 8 gradi sono quasi un quato di 30 gradi, ed e` piu` che ovvio che nostri coltelli hanno bisogno di molto meno  tonnelate di spinta  che alla fine va` a vantaggio della velocita`.  Un vantaggio notevole se si ha a disposizione solo corrente monofase.

Mentre la stuttura intera dello Wannhart è di acciaio temperato con il nome di marchio Hardox 400, i coltelli sondo di Hardox 500 che è ancora più duro del Hardox 400.

Non solo che nostri coltelli  sopportano di tagliare un chiodo da carpentiere con il diamtero di 8 mm, ma abbiamo curato anche la superficie rendendola scivolosa per il legno. Pregasi osservare come si rispecchia il dito.

   Superficie a specchio          Chiodo da carpentiere

 

Se si tratta di legni non solo molto duri, ma anche molto nodosi,  i due untesili da taglio, messi in fila come foto,  non hanno problemi nella penetrazione.

Raramente ce` bisogno di spaccare la legna con solo gli untesili da taglio. Piu frequente si usa la sequenza come seguente foto, cio´ e` il coltello lungo davanti al cuneo.

Se si tratta di legna relativamente facile da spaccare, so puo utilizzare solo il cuneo .

 

Se si tratta di legna torcigliata, si usa solo il coltello lungo. Cosi`il coltello segue la nervatura fino in fondo senza uscire di lato.

 

 

capacita` di taglio di traverso

la capacita` di tagliare di traverso  dipende anche della pressione della idropulitrici. Oggi le idropluitrici di marca, anche se monofase arrivano  a 150 bar. Con 150 bar riuscite a tagliare faggio o rovere fresco con un diamtero  fino a 15 cm. Pregasi notare: Monofase.

Con nostra idropulitrice a benzina che  eroga 200 bar la capacita´ di tagliare di traverso va`, sempre per legna dura come rovere o faggio, a secondo la freschezza, al massimo fino a  18 cm di diametro.

 Vogliamo ricordare che anche spaccando legna in lungo ogni nodo rappresenta per l´ utensile da taglio  un taglio di traverso.

l´informazione intera sui nostri 3 utensili di penetrazione e le possiblilita` che danno si trova sotto: tecnica di penetrazione in confronto

In piena azione nel boscoTagilio pulito senza polvere

Solo  un  coltello sottile e temperato permette la divisione perfetta di un tronco  nodoso.

 

 

 

 

piano d´ apoggio versione casa

In foto nostro Wannhart sul banco o tavolo d´appoggio che viene venduto come optional, tanti clienti se lo costruiscono loro. Il piano d´ appoggio ha una suoerficie di 117 cm x 89 cm. Anche se spaccate una legna da un metro di lunghezza, detta non cade per terra. Senza di metterla a parte la potete subito accorciarla tagliando di traverso risparmiandoVi lo stoccaggio di due volte, cio`e, una volta i pezzi da un metro e la seconda volta quando sono tagliati a lunghezza proto fuoco.

prima in lugo senza che  cade,       poi subito di traverso

corsa di spinta infinita

Un idea rivoluziona la tecnica per spaccare legna da un metro e oltre. In commercio ci sono spaccalegna che vengono offerti come spaccalegna per legna da metro nonostante i cilindri hanno solo una corsa  intorno ai 50 cm. Tante volte, dipende dal legno, questa corsa non basta e cosi` bisogna intervenire manualmente. Per questo motivo i spaccalegna professionali si vantano di una corsa del cilindro di un metro. Se uno spaccalegna professionale con la corsa del cilindro di un metro per caso viene confrontato con un legno oltre 1 m di lunghezza, il problema rimane. Nostra unita` di spinta, nonostante che la corsa del cilindro e` 55 cm, ha una corsa illimitata, dato che detta unità si lascia spostare in intervalli distanti 9,4 cm verso il legno dando cosi` al nostro Wannhart una lunghezza di spinta in teoria infinita.

Alzando leggermente la unita` di spinta,  questa si puo` spingere in avanti seguendo la legna e la si può incastrare  ogni 9,4 cm sul telaio, in tutto 12 volte.  Anche se la corsa del cilindro e` solo 55 cm, la possibilita` di spinta e` di 1,25 m.  Rulli sotto la unita` di spinta permettono uno spostamento rapido senza fatica. Un grande vantaggio se si ha ceppi di lunghezze diverse. In confronta alla tecnica tradizionale non si perde tempo. Un cilindro lungo che esce un metro, deve anche rientrare un metro. Data la costruzione leggera della nostra unita` il rientro e` molto veloce, pochissimi spaccalegna arrivano alla stessa velocità. Nostro rientro impiega al massimo 3 sec.


Alzare un po`la untia  `e spingerla in avanti Unita` incastrata

 

 

 

optional croce

A parte che oggi non ci impone piu`nessuno niente, anni fa´, alcuni clienti accetavano nostre macchine (ai quei tempi ancora pesanti) solo se veniva aggiunto una croce. Tuttora oggi nessuno li usa.  Per  centrare la croce sul legno, macchine orizzontali hanno bisogno della possiblita` spostare la croce in alto o in basso. Nessun problema  tecnico se viene fatto a mano, solo che fa` perdere tanto tempo. Un meccanismo che permette di alzare la croce col piede necessita di un meccanismo complicato che  aumenterebbe molto non solo il peso ma nache la altezza del teleaio che renderebbe impossibile lavorare sul suolo. A quest dur vantaggi non rinunceremo mai. Siccome nostro cilindro rientra con altissima velocita`, girare la legna di 90 gradi e fare una seconda passata non fa` perdere tempo.

A parte che la croce funziona solo con legna senza nodi, accorciata gia` alla lugnhezza proto fuco, che non e` nostra filosofia perche`l´accorcimeto  avvieno  solo dopo aver diviso in lungo. Se consideriamo passo per passo tutti gli atti che potano dal troco alla legna proto fuco, noi siamo piu` veloci che altri pur avendo la croce.

Eliminatorsione

Tante volte i tronchi d´alberbo sono tocigliati e spaccando incominciano a girarsi e  essendeo incastrati fra cuneo ed piano di spinta, trasmettonon una forte tensione sul spaccalegna  che non solo diminuisce la forza di spinta ma aumenta la usura sulla macchina. Pro ovviare a questo inconveniente  montiamo un appoggio  d´alluminio  che, ancorato in fondo e libero di muoversi a parte, permette alla legna di girarsi liberamente. Siccome l´appoggio d´alluminio  e` stretto, la legna appoggia solo lungo una striscia larga  4 cm. Una soluzione tecnica importante che sulle macchine veriticali  non si trova.

 

lenga torcigliata l´appoggio si puo`inclinare

 

 

Prezzi e service

Siamo produttori e ci rifiutiamo di appoggiarci a rivenditori e vendendo solo ed esclusivamente attraverso nostre pagine internet direttamente al consumatore. Rinunciamo a intermediari, agenti ed rappresentanti, non facciamo fiere, (nostra fiere e` internet), non facciamo stampare dépliant.  Messo insieme un gran risparmio che  non va`solo a vantaggio nostro ma anche a vantaggio dei nostri clienti che ricevono macchine che vendute tradizionalmente costerebbero molto di più o con meno prestazioni e materiale pregiato. Sicuramente siamo gli unici produttori di spaccalegna che usano per l´ intera macchina acciaio temperato Hardox.

Nostri condizioni di vendita per il Wannhart:

Su` appuntamento che può` essere durante il giorno, o anche di sera, o di sabato, o domenica, nostro  servizio per esterni viene senza impegno da Voi e Vi da` la possibilità` di provare nostre macchine con Vostra legna e,  se ne avete, Vostra idropulitrice. Solo dopo una dimostrazione intensiva siete liberi di acquistare nostro impianto. In compenso, sempre se decidete, le nostre aspettative sono pagamento con assegno. Prezzi sempre  compreso IVA e spese di trasporto.

Se venite Voi a ritirare  lo sconto e` del 7 %

Ricordiamo: Nostri spaccalegna offrono con un unico investimento  l´equivalente di ben tre macchine: Spaccalegna, sega circolare, idropulitrice.

Tutti nostri prezzi franco destino con IVA

Wannhart senza idropulitrice, sempre se Vostra e` compatibile, € 1.900,00.

Wannhart   con idropulitrice a benzina modello 13/200 =  2.600,00 €

Wannhart monofase: Se non avete gia` una idropulitrice compatibile vi consigliamo di acquistare nostra Mercury  monofase S 1700 classic prodotta della Comet. Prezzo = 400,00 €

Wannhart trifase: Vi consigliamo la idropulitrice Comet KA 5.000 classic.  Se la acquistata online da agrieuro, Vi viene a costare meno di 500 €. S

Kit di tubazioni e raccordi per fare funzionare due idropulitrici per doppia velocità in parallelo € 60.

Banco  d´appoggio €  400,00

Service:

Se serve un intervento su uno dei nostri spaccalegna, non serve ne da portare la macchina da un motorista ne la spedizione da noi.

Siccome le macchine sono composte da pezzi singoli molto leggeri, proprio studiati per l´ assistenza a distanza, la spedizione può` avvenire addirittura con pacco postale a basso costo. Questo nuovo e per rivenditori sicuramente meno piacevole servizio per corriere espresso e´ sicuramente la soluzione più` economica.  Portare i pezzi da un rivenditore , che pure ci vuole guadagnare, Vi costerebbe molto di più`.