STARFORT -:- Greentech
STARFORT
Mahr 112/a
I-39042 BRIXEN
Tel. (0039) 0472 835 776
E-Mail: info@starfort.net

acquaidraulica

Acquaidraulica non e` sempre acquaidraulica.

Sotto  acquaidraulica si intende  anche  l´idraulica che come liquido usa una   mischele  d´acqua con olio emulsionato in una quantita`  fino al 5 %, alla fine sempre un mix velenoso. Nostra acquaidraulica  si basa su acqua  pura come esce dal rubinetto.

 

Vantaggi noti e meno noti dell´ acquaidraulica

Un insieme di proprieta` fisiche dell´ acqua  laschiano  l´acquaidraulica   superiore all´oleodinamica. La viscosita,  cio e` fluidita` dell´ acqua e` trenta volte maggiore alla fluidita` dell´olio. Inoltre, almeno per un utilizzo tecnico, la viscosita` non viene influenzata dalla temperatura. Una proprieta` che permette di mantenere costante la velocita` di lavoro indipendete dalla temperatura. Per regolare con esattezza la velocita´ di flusso si puo` basarsi su` strozzature dei passaggi. L´ alta fluidita´ dell´ acqua  e anche vantaggiosa dal punto di vista energetico perche` serve meno potenza sia per il pompaggio  sia per far passare l´acqua attraverso le valvole e le tubazioni. Sempre per l´ alta fluidita`l´acquaidraulica  permette velocita´ elevate permettendo in parte di sostituire la pneumatica.  Un altra proprieta` ventaggiosa e` la rigidita superiore a quella dell´ olio che da` tempi di reazione piu` stretti e piu` esattezza nella regolazione.  Acqua ha la proprieta` di poter assorvere  il doppio di energia di calore in confronto all´ olio e di trasmetterlo 5 volte piu` veloce.

 

un po` di storia dell´ acquaidraulica con qualche curiosita`

L´utilizzo dell´ acqua per  cose tecniche non e` una novita`.

 

200 anni avanti Christo Ctesibus  invento` un pompa per pompare acqua. Pompa similie alle pompe nostre di risucchio erano in dotazione all` esercito romano  non per acqua ma per un liquido infiammabile che vennero utilizzate come lanciafiamme.

Ne anno 1795 Joseph Bramah, un ingelse,  ricevette il brevetto per una pressa funzinante ad acqua.

Prima e durante  la guerra mondiale nella piu`grande fabbrica di munizione del Terzo Reich  nella localita` di Geroltsried le cartuccie vennero pressate  con presse ad acqua alla pressione azionati da pompe con una pressione di 200 bar.

Nella citta` di Neuss in Germania ancora oggi funziona un ascensore come relitto dai tempi di tanti anni fa´.

In germania le ruote dei treni di alta velocita   ancora oggi vengono pressati su` una pressa di 6.000 tonnelate  funzionante ad acqua vecchia oltre un secolo.

Gia` nel anno 1830 nelle fabbriche in Ingilterra si utilizzava ascensori azionati dalla pressione dell´ acqua. Un ascensore per persone era nel anno 1867 in occasione della esposizione mondiale una senszione.

Nelle opere i palcoscenici tanti anni dopa la secona guerra mondiale venivano mossi con la acquaidraulica.

Non da dimeticare, le locomotive a vapore in fondo erano anche macchine funzionati ad acqua e stavano all` inzio della rivoluzione tecnica.

pregiudizi da eliminare

Pregiudizi devono essere tolti:

Pensando all´acqua viene subito in mente il gelo. per la tecnica dell´ acquaidraulica non e` un problema. Esistono antigeli innocui per l´ ambiente.

Altro pregiudizio:

L´ acquaidraulica e` molto costosa: Possiamo dire era. Infatti  un problema  contro il quale  l´ acquidraulica si deve difendere e` la ruggine. Per incontrare a questo problema i costruttori che si sono assunti il compito di installare l´ acquaidraulica  fino adesso come materiale di costruzione hanno scelto l´acciaio inossidabile, assai costoso. Cilindri per alta pressione venivano cosi` costare un patrimonio. Nostri tecnici invece hanno trovato una soluzione che cilindri azionati con acqua si avvicinano come costi ai cilindri oleodinamici.

La solutione: Invece di usare per la camicia del cilindro un tubo di grosso spessore inox intero, introducono in un tubo d´ acciaio poco costoso una camicia sottile di acciaio inossidabile:

 Parliamo delle valvole, tubazioni e pompe: Data la fluidita` dell´acqua  che  e`30 volte maggiore dell´ olio i passaggi nelle condotte, tubazioni, e calvole possono essere molto ridotte  riducendo cosi` notevolemte la dimensione e il peso dei componenti. Anche se si usa meteriale pregiato come acciaio inox o ottone, non va` a pesare tanto sui costi. L´ oledinamica in futuro  dovra`sempre affrontare di piu i costi dell´olio  stesso, i costi dello smaltimento, i costi di manutenzione, i costi d` assicurazine contro infortuni d´inqinamento.

Un altro risparmio per  acquidaralica sono le pome. Usando le pompe delle idropulitrici i costi stanno sotto i costi delle centraline oledinamiche. Un motivo e` la dimensione del copro pompa ridotta. L´altro motivo e` la  produzione in massa delle idropulitrici in quantia`che costruttori di centraline oleodinamche  possono solo sognare. Produrre in massa vol dire avere maggior possiblilita´di automatizzare la produzione.

 

Siamo in fase di traduzione

 

 

Un altro  pregiudizio si basa sulla opinione che l ácqua per l´ acquaidraulica deve avere uns filtrazione ultrafine. Macchine d´irriganzione prodotte 30 anni fa` azionati con cilindri funzionano tuttora con grande affidabilita` senza filtri  nonstante che vengono alimentati con acqau non proprio pulita pescata da canali .